• Il Pallagrello bianco, il vino amato dai Borboni

    L’origine del nome del vino Pallagrello non è certa. Secondo alcune fonti il suo nome trarrebbe origine dal cosiddetto “pagliarello” una stuoia di paglia ove si poneva ad appassire l’uva; secondo altre fonti lo stesso deriverebbe da “pallarello” con cui, nel dialetto casertano, ci si riferiva alla forma rotonda degli acini del grappolo d’uva.
    Continua a leggere